LE ORISTANESI CADONI E SCALAS NELLA RAPPRESENTATIVA SARDA UNDER 15 [ADRIANO SITZIA]

0
1170

Due ragazze dell’Atletico Oristano–ACF, Letizia Cadoni e Noemi Scalas, hanno fatto parte della rappresentativa sarda “Pintadera”, impegnata nella prima tappa del Torneo nazionale per le Selezioni Territoriali Calcio+ U15 Femminili (riservato alle calciatrici nate negli anni 2004, 2005 e 2006), svoltasi presso il CPO del CONI di Tirrenia (Pisa) nella prima metà di maggio. Le giovanissime atlete oristanesi hanno dato il loro valido contributo al buon risultato della squadra sarda, che ha ottenuto due successi, un pareggio e due sconfitte di misura contro le più quotate rappresentative “continentali”.
Le convocazioni di Cadoni e Scalas sono il risultato di un proficuo lavoro che l’Atletico Oristano, gloriosa società di calcio femminile attualmente nella C nazionale ma con un passato anche nella massima serie, ha avviato e sta portando avanti già da qualche anno per rilanciare nel nostro territorio la pratica agonistica di questo popolarissimo sport da parte delle ragazze.
Letizia Cadoni (a sinistra nella foto) si è formata calcisticamente nell’Othoca Cappuccini, per poi approdare alla  juniores dell’Atletico, affidata alla cura del tecnico Nicola Murgia, e dalla quale proviene Noemi Scalas.
Su Noemi e Letizia, ma anche su altre giovani di belle speranze, come l’under 17 Ilaria Meloni, o Chiara Pilloni, promettente portiere oggi tesserata per il Guspini, la dirigenza dell’Atletico punta molto per il proprio rilancio sportivo. Del resto già quest’anno Letizia, Noemi e Ilaria hanno collezionato molte presenze in prima squadra, partendo spesso nell’ “undici” titolare.