ACF ATLETICO ORISTANO: IERI SERA IL RADUNO AL CAMPO DEL SEMINARIO [ADRIANO SITZIA]

0
1402
dav_vivi

Atmosfera molto distesa quella che si respirava ieri sera al raduno dell’Atletico calcio femminile di Oristano in vista della prossima impegnativa stagione, che inizierà a metà settembre con la Coppa Italia e che poi vedrà le ragazze oristanesi esordire il 6 ottobre nel campionato nazionale di serie C. In attesa di altre calciatrici in arrivo dalla Penisola e dall’estero, al rinnovato campo sintetico del Seminario si sono presentate 15 giocatrici, quasi tutte accompagnate dai genitori. Con loro il nuovo allenatore Antonello Campus, il presidente Emilio Naitza e tutto lo staff tecnico e dirigenziale dell’ACF Atletico femminile.
Mister Campus, illustrando i suoi metodi e gli obiettivi della imminente stagione, ha sottolineato che “il gioco è certamente divertimento e mi piace che tale sia e resti. Ma è anche impegno, e, quando ve lo chiedo, tale deve essere. Perché in campo scendete voi, e più date a livello di serietà e di impegno, non solo in campo ma prima di tutto durante gli allenamenti, più otterrete in termini di prestazioni e di risultati”.
Campus ha battuto più volte il dito sul tasto della compattezza di squadra e di spogliatoio, dell’affrontare insieme i problemi e le difficoltà che dovessero presentarsi – “noi – ha detto – siamo a vostra completa disposizione per affrontare e superare qualunque tipo di scoglio” -, ma anche su quello della necessità di comportamenti responsabili,  negli allenamenti (puntualità, serietà e impegno), sul campo e a scuola.
In questa fase di preparazione sono previsti, nelle prime due settimane, allenamenti tutti i giorni, esclusa la domenica, con una doppia seduta il sabato (mattina e pomeriggio). Successivamente le training sessions saranno tre alla settimana.
Per curare aspetti particolari relativi alla cura della tecnica individuale e della condizione atletica, Campus sarà coadiuvato da altri due tecnici, Franco Mancino e Peppe Puddu.
Sentito più tardi, il presidente del sodalizio, l’ex assessore comunale allo sport Emilio Naitza, ci ha confermato il prossimo arrivo di diverse altre calciatrici di livello, tra cui alcune straniere, “che accresceranno il tasso di esperienza del nostro roster, attualmente molto giovane” e ha ribadito la mission della società: “far crescere le tante giovanissime che abbiamo e sulle quali riponiamo la massima fiducia per riportare la società ai livelli che le competono”. Naitza ha anche confermato l’intenzione dell’Atletico di partecipare anche quest’anno al campionato under 17.
Da parte nostra un grande “in bocca al lupo” a giocatrici e mister affinché quest’anno si traduca in una stagione sportiva ricca di soddisfazioni.