PRESENTAZIONE UFFICIALE DELL’ACF ATLETICO ORISTANO OGGI AL MISTRAL 2 [ADRIANO SITZIA]

0
989

Ad una settimana dall’avvio della stagione ufficiale 2019-20 anche l’ACF Atletico Oristano s’è presentata alla città ed alla stampa. Lo ha fatto stamane, all’hotel Mistral 2, alla presenza del Sindaco di Oristano, Andrea Lutzu, e, in rappresentanza della Regione, dell’on. Domenico Gallus, presidente della VI Commissione consiliare attività sportive e salute.
Il presidente del sodalizio oristanese, Emilio Naitza, ha spiegato i “perché” di questo evento: “uscire allo scoperto sfruttando anche l’onda lunga del buon Mondiale disputato dalla nazionale femminile entusiasmando i tifosi, e farci conoscere innanzitutto dalla città”. Il progetto sportivo, che – ha sottolineato Naitza – la società ha condiviso con il nuovo tecnico Antonello Campus, punta sulla crescita di giovani calciatrici in grado con il tempo di portare la squadra a buoni livelli per qualità e risultati.
La maggior parte delle ragazze, ben 16, ha meno di vent’anni, dunque, con grandi margini di miglioramento”, ha proseguito Naitza annunciando però che la società intende inserire nell’organico qualche innesto di esperienza oltre che di spessore: “In particolare abbiamo individuato in un portiere bielorusso con esperienza internazionale e in una centrale difensiva della nazionale georgiana, due giocatrici che dovrebbero consentire un ulteriore salto di qualità alla nostra squadra di per sé già valida”.
Naitza ha poi auspicato un intervento più robusto soprattutto della Regione a favore dello sport dilettantistico e dello stesso calcio femminile, ricordando che “giocare un torneo nazionale ha costi alti e le trasferte nella Penisola si divorano gran parte del budget disponibile. Quest’anno l’Atletico, con la riforma dei gironi, dovrà affrontare due trasferte in più rispetto alla scorsa stagione, con conseguente aggravio dei costi”.
Da parte sua Mister Campus ha voluto sottolineare, oltre al valore di questo progetto ed al lavoro che insieme alla società sta portando avanti, anche il fatto che l’Atletico, oltre alla serie C, parteciperà con proprie squadre ai tornei delle categorie giovanili, così da implementare le occasioni di crescita e di confronto tecnico-agonistico di tutte le ragazze del roster.
Il Sindaco Andrea Lutzu, grande appassionato di calcio, ha rivelato di non essersi perso nemmeno una partita della Nazionale femminile ai Mondiali francesi, auspicando nel contempo di poter ospitare in città un torneo internazionale di calcio femminile. “L’idea c’è, con l’Atletico se n’è parlato e se ne sta parlando, la mia disponibilità è assicurata, speriamo di riuscirci il prossimo anno, sulla traccia degli importanti eventi che come Città europea dello sport 2019 – un riconoscimento che la città deve anche all’amico Naitza quando era assessore allo sport – Oristano sta ospitando e vivendo e dai quali sta ottenendo soddisfazioni e positivi riscontri dal punto di vista delle stesse presenze turistiche”.
Domenico Gallus, che ha portato i saluti del presidente della Regione Solinas e dell’assessore Biancareddu, ha sottolineato il valore e l’importanza dello sport dilettantistico e di quello giovanile: lo “sport pulito, fatto per passione e con vero entusiasmo dagli atleti e dai dirigenti, che non ci guadagnano niente – anzi spesso ci mettono loro parecchi soldi – in una dimensione molto lontana dal business dello spietato mondo professionistico“. Da Sindaco di Paulilatino Gallus ha anche proposto all’Atletico di giocare almeno una partita di campionato nell’impianto del suo paese, assicurando nel contempo il suo tifo “magari proprio dalle tribune della Tharros con l’amico Sindaco Lutzu” oltre all’impegno per favorire la crescita dello sport sardo e la pratica sportiva dei Sardi.

Questa la rosa che affronterà la stagione 2019-20 (mancano alcune calciatrici il cui tesseramento è in fase di perfezionamento): Barrocu Laura, Cadoni Letizia, Carta Elisa, Catte Maddalena, Cau Nicole, Cocco Mayla, Dessi’ Chiara, Galdiero Rita, Gargan Laura, Kabli Chelsea, Lunesu Camilla, Maver Emily, Meloni Ilaria, Mosca Lucilla, Patta Roberta, Pilloni Chiara, Podda Martina, Quidacciolu Daniela, Scalas Noemi, Scanu Francesca, Senes Marina, Serpi Elena, Simula Teresa. 

Allenatore: Campus Antonello 

Vice allenatore: Puddu Giuseppe

Presidente: Naitza Emilio

Direttore tecnico: Lotta Marco

CdA: Flore Luciano (vicepresidente), Atzori Luciano, Mancino Franco, Spahiu Simone. 

Responsabile comunicazione: Cappai Alba.