L’ATLETICO ORISTANO ESPUGNA FERRARA! [ADRIANO SITZIA]

0
1359

Pronto riscatto delle ragazze oristanesi questo pomeriggio in trasferta a Ferrara, contro la locale Spal. Le biancorosse infatti si sono meritatamente aggiudicate l’intera posta in palio in un match molto delicato sia in chiave salvezza, sia soprattutto dopo quanto accaduto una settimana fa a sa Rodia contro l’Unterland, che, se ha lasciato il segno dal punto di vista disciplinare, lo avrebbe potuto lasciare anche da quello psicologico.
L’Atletico parte subito bene, esprimendo efficaci trame di gioco che mettono in difficoltà le padrone di casa e andando più volte alla conclusione. Due sono state le realizzazioni delle ragazze di Mister Avellino in questa prima frazione, la prima di Clara Marras e la seconda di Noemi Scalas, entrambe di eccellente fattura: in particolare Scalas ha fatto vedere quali siano le sue potenzialità, quando, dopo un ottimo spunto personale, ha concluso con un diagonale rasoterra a fil di palo, che non ha lasciato scampo all’estrema difenditrice estense. Ma lo scarto avrebbe potuto essere anche maggiore.
La ripresa vede la squadra locale tentare una reazione, che, intorno al 55′, si concretizza con il gol della sua giocatrice forse più rappresentativa, Olfa Martello, e che però, al di là di una sterile supremazia territoriale, non sortisce altri effetti pratici.
Risultato finale: Spal 1 – Atletico OR 2.
Con questi tre punti la squadra del presidente Naitza allarga ulteriormente (+10) il solco rispetto alle ultime in classifica, mettendo, a sei giornate dalla fine del torneo, una seria ipoteca sulla salvezza. E la prossima partita vedrà scendere a Sa Rodia il Portogruaro, attualmente penultimo: una nostra vittoria significherebbe al 99 % permanenza nella categoria. Un ultimo sforzo e ci siamo!